Chi Siamo

La Chiesa evangelica di Vicenza è:

 

 

0

1) Una Chiesa, cioè la comunione di fratelli e sorelle che riconoscono ed accolgono Gesù di Nazareth come il Cristo, il Figlio del Dio vivente, pienamente uomo e pienamente Dio, perciò nati di nuovo in Cristo per mezzo dello Spirito santo, divenendo così figli adottivi del Creatore del cielo e della terra.

italy-481474_1920

0

2) Evangelica, cioè riconosce l’Evangelo, la Buona Notizia della salvezza in Cristo, come centro e culmine invalicabile della propria vita di fede. Ci si riconosce altresì nei "5 Sola" espressi dalla Riforma Protestante, sola Fide, sola Scriptura, sola Gratia, solus Chistus, soli Deo gloria.

0

3) Libera, in quanto i credenti godono della libertà ottenuta a caro prezzo dal sacrificio di Gesù sulla croce, attraverso il suo preziosissimo sangue sparso per ogni essere umano.

La Chiesa evangelica di Vicenza fa parte e collabora attivamente con l’Alleanza delle Chiese Battiste Conservatrici italiane, C.B.I

0

L’intento, l’impegno e l’assoluta volontà della Chiesa evangelica di Vicenza è quella di:

  • a) Vivere il rapporto personale di ogni credente singolarmente...

    ... e dei credenti in comunione tra di loro, adorando il Padre celeste “in spirito e verità”. Giovanni 4:23

  • b) Vivere il comandamento dell’amore reciproco...

    ... in quanto espressione concreta ed evidente dell’essere discepoli di Gesù, “Vi do un nuovo comandamento: che vi amiate gli uni gli altri; come io vi ho amato, anche voi amatevi gli uni gli altri. Da questo conosceranno tutti che siete miei discepoli, se avete amare gli uni per gli altri”. Giovanni 13:34-35

  • c) Assolvere al grande mandato di evangelizzare...

    ...testimoniando con franchezza la Parola di Dio sia a coloro che già hanno accolto il Signore Gesù, attraverso predicazioni, studi biblici, visite pastorali e cura d’anime, sia a coloro che ancora non sono credenti, attraverso relazioni personali ed eventi comunitari, “Andate, dunque, e fate discepoli di tutte le nazioni, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito santo, insegnando loro di osservare tutte le cose che io vi ho comandato”. Matteo 28:19-20a